LetsSingIt the internet lyrics database
en
1
picture

"Disordine" Lyrics new

5.0 / 5
Song updated, review now!
Abbiamo fatto a pugni con i nostri sentimenti
Ci siamo consumati come sigarette al vento
La colpa è del silenzio
Di ogni tramonto spento
Di me che resto fermo quando vedo che ti sto perdendo
Ma forse ti ho già perso e prima o poi mi sveglio
E resto fermo in questo letto freddo

Ci sono cose che mai avrei voluto cambiare
I fiori sopra al balcone non hanno più quel colore
Di quando c'eri tu, ad innaffiarli tu
Di notte pure il cuscino si sente solo
Lo spazzolino da denti si sente solo
Perché lo hai lasciato qui con me

E non ti chiedi quanti anni hai
Non ti domandi perché poi lo fai
Ricadi giù
E torni a letto alle mie spalle
E non spegni la luce
Siamo grandi ma mai abbastanza per
Ammettere che noi non siamo
Più gli stessi ma due corpi nudi senza calamita
Oh-oh, oh

Ci sono cose che mai avrei voluto cambiare
I fiori sopra al balcone non hanno più quel colore
Di quando c'eri tu, ad innaffiarli tu
Di notte pure il cuscino si sente solo
Lo spazzolino da denti si sente solo
Perché lo hai lasciato qui con me

Ci sono cose che mai avrei voluto cambiare
I fiori sopra al balcone non hanno più quel colore
Di quando c'eri tu, ad innaffiarli tu
Ora il tuo lato del letto si sente solo
Addirittura l'armadio si sente vuoto
Senza tutto il tuo disordine
(Oh-oh-oh, eh, eh)

Questa casa è vuota senza te
(Uh-ah, eh-eh)
Come il cielo di
Dicembre
(Uh-uh, uh-uh, uh-uh)
song info:
Verified yes
Language
Genre
Rank
Duration00:02:50
Charts
Copyright ©
WriterAlfredo Bruno, Serena Brancale, Alessandro Canini, Carlo Avarello
Lyrics licensed byLyricFind
AddedJanuary 20th, 2023
Last updatedJanuary 24th, 2023
About

Album Details

Video

Songs you may also like

Fiat131
Similar genre
Popular on LetsSingIt
New on LetsSingIt
show all Fiat131 songs
show more songs with similar genre
show this week's top 1000 most popular songs
show all recently added songs

Contributors

leaderboard
activity

Comments (0)